I B.Livers

I B.Livers

B.LIVE e Il Bullone

I B.Livers sono ragazzi che hanno combattuto o combattono malattie gravi.
All’inizio il nemico era il cancro, poi hanno accolto anche amici con l’HIV e con altre malattie rare, insomma qualunque patologia renda le corsie d’ospedale un luogo troppo familiare. I B.Livers sono ragazzi che gli ospedali li conoscono fin da piccoli, ma hanno imparato che, più forte del dolore e della paura, c’è la voglia di vivere.

Ma B.Livers sono anche gli studenti, i volontari e tutti coloro che insieme hanno dato vita al progetto B.LIVE.

Il Bullone è il giornale mensile delle belle notizie e delle emozioni, ideato e scritto dai B.Livers.

Nel Bullone, i ragazzi del progetto B.LIVE, insieme a studenti e volontari, affrontano temi importanti nell’ottica di sensibilizzare giovani e adulti sulla responsabilità di lavorare insieme, riguardo alle reali necessità della società, per costruire un mondo migliore. I ragazzi raccontano le loro storie, fanno inchieste e intervistano persone e realtà importanti, esempi ispiratori per costruire un mondo migliore.

SESSIONE COMUNICAZIONE: I fattori chiave della Comunicazione Sociale oggi

Sala Dino Buzzati, Via Eugenio Balzan 3, Milano

Modera Luciano Moia – Caporedattore del mensile di vita familiare Noi famiglia & vita ad Avvenire

  • “La comunicazione sociale d’eccellenza nel campo della CSR e del fundraising” – Alberto Contri – Chairman Pubblicità Progresso
  • “Essere, Credere, Vivere in un mondo migliore” – I B.LIVERS – B.LIVE e Il Bullone
  • “Creatività e non profit in un mondo digitale” – Paolo Iabichino – Chief Creative Officer Ogilvy & Mather Italia /em>
  • “Buona la prima: Ovvero: perché un giornale di Buone Notizie” – Paolo Foschini – Giornalista presso Corriere della Sera Buone Notizie
READ MORE